Work in progress

Ciao a tutti! Un nuovo progetto mi impegna moltissimo, ed è una cosa che non ho mai fatto ma che mi diverte un sacco: un libro per bambini con sceneggiatura di Sarah, una ragazza da Londra.
E’ la prima volta che lavoro ad un progetto per bambini, e ci vedo come al solito un sacco di difetti. Non ho maestria con luci ed ombre, le mie illustrazioni hanno colori molto piatti e vivaci, ma cerco comunque di “trasformare” i miei punti deboli in punti di forza. In questi disegni mi sembra di vedere che, per me, l’estate non dovrebbe finire mai… spero che il risultato finale sia lineare ed equilibrato. E’ anche la prima volta che lavoro su sceneggiatura di altri, ed è veramente divertente per me concentrarmi solo sul disegno invece che pensare anche alla storia. In genere sono abituata a scrivere e disegnare fumetti, questo è il mio primo approccio all’illustrazione e non è facile capire il punto focale del disegno, cosa deve raccontare una pagina, non ripetere le stesse cose che racconta il testo. E non mi è facile neanche lavorare senza onomatopee, che ormai fanno parte della mia vita di tutti i giorni, anche fuori dal fumetto. In effetti potrei sembrare schizofrenica ma so che tanti fumettisti parlano ad onomatopee, quindi mi sento meno sola! 🙂
Fatemi sapere cosa ne pensate, consigli e critiche compresi!
Ciao!

ps. dopo questo libro torno all’umorismo per un nuovissimo progetto, chiestomi da una piccola casa editrice. Ancora non vi dico niente per certo, ma sono lanciatissima e non vedo l’ora di iniziarlo!
Stay Tuned!

ben

2

Disegnini schizofrenici

Disegnini schizofrenici del mercoledì, giovedì e venerdì.
Se volete seguirli quotidianamente, mettete “mi piace” a Rotario’s Café qui!

Enjoy!

Disegnini schizofrenici

Due vignettine schizofreniche!
Enjoy!

Disegnini schizofrenici

Ciao a tutti! Vi posto alcune vignette fatte in momenti “di pausa” dal libro… giusto per esercitarmi con l’umoristico!
Enjoy!