Il dopo Lucca 2014

Vi avverto da subito che sarò prolissa, QUINDI, come premio per chi legge tutto il post, ho aggiunto un fumetto sulla mia visione di Lucca Comics and Games. E’ in fondo, non barate! Il Lucca Comics mi sconvolge sempre un po’, quindi ne scrivo solo ora, a nove giorni dalla fine (NOVE giorni? Mi sembra passato un anno.) So che sarò banalissima ma volevo (di nuovo) ringraziare chi mi ha aiutata nella realizzazione del libro e ha fatto sì che la fiera andasse da Dio. Prima di tutti Tom, che veramente non so come faccia a tollerare una schizofrenica in consegna, e ad averci a che fare ogni giorno. Poi Alessio per l’organizzazione e per tutta la questione stand, tipografie, cose burocratiche e pratiche di cui la gestione mi sembra un’utopia. (Son poco organizzata, abbiate pazienza.) Anna per la scoperta della tipografia che ci ha salvati in extremis. Sauro e Pitoff per l’aiuto dato allo stand. Nicoletta per l’aiuto con l’impaginazione del libro. E tutti quelli che mi hanno mandato le loro fantasie erotiche impossibili, c’è un po’ di voi nel mio secondo libro! Grazie agli amici ed alle amiche che hanno voluto comprare il secondo volume o sono passati per un saluto, e grazie a chi ha voluto comprare “Ah, l’Amour! 2” perché gli ispirava! Ringrazio anche Moreno “Zagor” Burattini che ha recensito il primo volume, qui.

6stand

Le considerazioni da fare sono tante (troppe) e ve le risparmio. Il Lucca per me è il momento in cui cerco di capire gli errori commessi per (cercare di) non farne più. Ad esempio, ho visto che sono state di più le donne a comprare il mio libro, forse gli uomini erano in soggezione a causa dei cuoricini e la copertina del mio libro non suscitava in loro così tanti pensieri porno da comprarlo. 🙂 Ma dopo questi bigliettini, anche loro si sono fatti avanti. (Anche se un ragazzo mi ha detto “Ma a me non interessa PARLARE di tette!” ed un altro “Tu ci sopravvaluti. Devono essere ancora più semplici, questi messaggi!”… Seriamente, mi avete fatta morire!)

4stand

5stand

Quest’anno mi sono sentita più professionale dell’anno scorso, e mi è tornata in mente una frase che Isabel Allende, in una delle sue autobiografie, diceva al marito. Più o meno gli spiegava che potrai scrivere tutti i libri che vuoi, molti magari di successo, ma l’emozione che ti da il tuo primo libro non l’avrai mai più. In piccolo ho sentito anche io questa cosa, il secondo libro a mio parere è più curato, ha uno stile molto continuativo, ha una rilegatura molto più pratica della spirale dell’anno scorso. Ma il primo lo porterò sempre nel cuore.
Moltissimi di voi mi hanno stupita perché avevano comprato il primo volume l’anno scorso e hanno voluto prendere anche il secondo, e vi ringrazio davvero, per me questo significa che sono sulla strada giusta. (Quindi, grazie anche alle coppie che hanno voluto prendere il secondo, penso che si siano divertite con il primo! :D) Lucca Comics NON è uno studio di mercato vero e proprio, la gente non ha sempre voglia di spendere per un libro che trova in Self Area, ma devo dire che per questi motivi mi ritengo ancora più soddisfatta, abbiamo praticamente venduto metà copie solo a Lucca! E tantissime persone si fermavano a leggere un po’ di vignette, divertite. Quello che credo sia un punto di forza del mio libro è che lo può leggere il ventenne come l’ottantenne, e si è visto alla fiera. (Ragazzina sedicenne che mi hai chiesto “Cosa vuol dire “cunnilingus”?” Chiedimi l’amicizia su facebook e te lo spiego! Tra l’altro, ho notato che non c’è un termine “volgare” che lo definisca, come per esempio la fellatio. Quindi, aprirei una petizione per dare un nome al nostro caro cunnilingus, poverino.)

io1

io2

(Guardate come sono brava a far finta di disegnare!)
Ovviamente anche quest’anno non ho visto nulla, di Lucca, ma son stata allo stand tutto il tempo. Si ringrazia ancora Alessio per i panini e le bottigliette d’acqua che mi ha portato per pranzo!

Ora racimolo un po’ i pezzi, ho un po’ di lavori da finire e altre proposte per nuovi libri mi sono arrivate. Quindi, Stay Tuned! Se volete mi piacere Rotario’s Café lo trovate su facebook, qui.

Invece, se volete comprare “Ah, l’Amour! 2” scrivete a slowcomix@gmail.com, e seguite il sito con tante belle cose qui. Vi ricordo che nel libro trovate, oltre alle vignette da ritagliare e regalare/appendere, le vostre 10 fantasie impossibili, l’Eroscopo 2015, i buoni sexy da regalare e il gioco dell’oca erotico da fare con chi volete voi!

E ora vi lascio al fumetto! Ciao!
ps. ma le tre ragazzine che ogni anno vengono allo stand a leggere TUTTO il libro per poi andarsene senza comprarlo, ce la fanno a fare una colletta, per la prossima volta? 😛

1

2

3

Annunci

Lucca alle porte

Lucca si avvicina! E finalmente ho un po’ di tempo, dopo un mese impegnatissimo, per aggiornare il blog. Preparare tutto per la fiera (per me) più importante dell’anno mi ha quasi uccisa, ma siamo in dirittura di arrivo, quindi posso dirmi finalmente soddisfatta. Tra tavolette grafiche che decidono di morire dopo anni di onorato servizio proprio nel momento di estremo bisogno, stampe del libro che saltano a causa incompetenze della tipografia e giornate e nottate perse ad imparare nuovi programmi per pc, ce l’ho fatta!
Vi posto la copertina del mio secondo libro erotico/umoristico, “Ah, l’Amour! 2”. Quest’anno è un piccolissimo omaggio alle “Bisce d’acqua” di Gustav Klimt, uno dei miei quadri preferiti.

copertina 100dpi

Nel libro di quest’anno, oltre a 70 vignette (20 in più dell’anno scorso) umoristiche a sfondo erotico da ritagliare, appendere e regalare, trovate i sexy buoni omaggio per la coppia, l’Eroscopo 2015 per sapere cosa vi riserverà il nuovo anno sotto le lenzuola, e il Gioco dell’Oca sexy, da ritagliare e fare con chi volete. In più ci sono dieci fantasie erotiche scritte da voi che finalmente prendono forma!

volantino facebook

Per chi acquista il libro, oltre alla mia dedica, ci saranno i segnalibri cetriolosi e i preservativi con scatoletta disegnata da me… e mi è venuta l’idea di applicare il timbro dell’amore (o del sesso, come preferite) a chi compra il libro. Quindi preparatevi ad essere marchiati!

segna

giusto

Siamo in Self Area, stand S07, Slowcomix. Siamo lo stand più erotico di tutto Lucca Comics and Games 2014, venite a trovarci!

mappa stand

Per informazioni o per ordinare il libro (con dedica) basta una mail a slowcomix@gmail.com, per seguire Slowcomix cliccate qui e per la pagina facebook di Rotario mettete mi piace qui! Tra l’altro ringrazio tutti per i 200 mi piace raggiunti ieri! Verso l’infinito ed oltre!

200mi piace

Devo sistemare ancora tantissime cose, il 2014 è stato l’anno più pieno della mia vita, ci sono ancora un sacco di cose da fare e nuovi progetti a cui pensare. Per ora però voglio concentrarmi al meglio ed impegnarmi al massimo per Lucca, ed ora voglio rilassarmi un paio di giorni sennò impazzisco.
Vi aspetto a Lucca, ciao!